Radio Manzo - La prima web radio Sabina

Il Maestro scultore Gino Giannetti

gino-giannetti27 ottobre 2016 – In questa puntata abbiamo ospitato un ospite d’eccezione. Un’eccellenza sabina, precisamente di Montorio Romano, che ha portato l’arte e la cultura italiana nel mondo attraverso le sue opere. Di chi stiamo parlando?

Del Maestro Gino Giannetti. Ad accompagnarci in questo percorso presente anche l’assessore alla Cultura del Comune Montorio Romano, Alessandra Milani.

Per chi  non  lo conosce lo scultore Gino Giannetti nasce a Montorio Romano il 27 giugno 1951. Esordisce negli anni ’70 come pittore e solo in un secondo tempo approda alla scultura. La sua carriera è caratterizzata da numerosi riconoscimenti a livello nazionale ed internazionale, come:

  • il monumento La Vela Colombo, realizzato per l’aeroporto di Genova, che aveva bandgiito un concorso di idee nel 1987; partecipa all’EXPO di Siviglia nel 1992 e nello stesso anno, in occasione delle celebrazioni per il 500° anniversario della scoperta dell’America, il governo italiano dona una copia del monumento agli Stati Uniti. Oggi il monumento si trova a Liberty State Park di New York nella Monument Columbus Plaza;
  • medaglia pontificia del XXIII anno di pontificato di Giovanni Paolo II (2001);
  • monumento del Bimillenario Cristiano all’Università degli Studi di Roma Tor Vergata (2005);
  • la Porta di bronzo sulle mura cinquecentesche vaticane  in  Piazza  Risorgimento  e  la  medaglia  ufficiale  annuale  del  II°  anno  di  pontificato di Benedetto XVI ( 2006)
  • la recente realizzazione de “Il Ratto delle Sabine”, inaugurata alcune settimane fa nel Comune di Montorio Romano.
Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE